Categorie

La nostra storia

Per risalire alle origini, dobbiamo andare indietro fino a Luglio del 1998, l'anno in cui viene costituita l'azienda individuale a conduzione familiare, che dopo 11 anni, porterà alla nascita della ErreBi cablaggi s.r.l. nel Luglio del 2009.

La scelta di iniziare questa nuova avventura è dettata dalla grande passione che i proprietari hanno nel fare questo lavoro, forti di un esperienza di 5 anni come dipendenti in questo settore, ma soprattutto da un forte desiderio di crescita legato al sogno di creare un'azienda rispettabile a livello internazionale che faccia del servizio e della qualità i suoi punti di forza. 

Sin dai primi anni, l'azienda investe in macchinari con tecnologie di ultima generazione, avendo una crescita costante e affermandosi fra i più affidabili produttori di cablaggi elettrici di tutto il territorio nazionale, ampliando mese dopo mese il parco clienti e fidelizzando sempre di più i vecchi clienti, acquisendo competenza, e diventando un vero e proprio riferimento nel settore.

dopo appena 2 anni dalla sua nascita, per dare un maggior servizio / supporto al cliente, l'azienda decide di specializzarsi nell'assemblaggio meccanico, strutturando linee per il montaggio di parti meccaniche ed iniziando a fornire oltre ai cablaggi, semilavorati cablati, ho addirittura prodotti finiti e collaudati.

Nei primi mesi del 2002, grazie alla forte crescita, l'azienda sente la necessità di fare un ulteriore passo in avanti per ottenere un grado di affidabilità maggiore partendo dal proprio processo interno, ed è cosi che nasce l'idea di acquisire la certificazione ISO 9001, la quale sarà perseguita da subito ed ottenuta nel Gennaio del 2003.

Nel 2004 l'azienda si affaccia per la prima volta nel settore della quadristica, grazie ad alcuni clienti, che per loro necessità, le richiedono un ulteriore evoluzione, ed è così che inizia a produrre i primi quadri bordo macchina. Ma la vera e propria svolta in questo settore, avverrà nel 2009 con la nascita della ErreBi cablaggi s.r.l., che deciderà da subito di sviluppare una nuova divisione per la costruzione di quadri elettrici, iniziando ad assumere personale qualificato ed investendo nella formazione e su strumentazioni adeguate al settore.

Negli ultimi mesi del 2006, i volumi di vendite sono aumentati così tanto che nasce la necessità di trovare una sede produttiva più grande. L'azienda si mette subito alla ricerca e nel maggio del 2007, sigla il contratto di acquisto che la porterà ad Aprile del 2008 nel nuovo locale situato nel comune di Reggello a circa 20 Km da Firenze ed a soli 2 Km dal casello autostradale, ottimizzando così non solo il reparto produttivo, ma agevolando anche il trasporto delle merci. Il locale verrà poi ampliato dalla ErreBi cablaggi s.r.l. nel 2012 e portato a circa 2000 mq compreso il resede.

Con la nascita della ErreBi cablaggi s.r.l. nel Luglio del 2009, la proprietà, forte ormai dei suoi 11 anni di esperienza, capisce che i tempi sono cambiati e che per fare un ulteriore salto e continuare la crescita che l'ha contraddistinta negli anni precedenti, deve cambiare qualcosa, ed è qui che inizia una nuova era improntata all'innovazione.

Già da subito, vengono acquistati nuovi macchinari automatici per abbattere i costi di produzione ed aumentare la produzione oraria, tra cui alcuni unici nel suo genere, che permettono all'azienda di fare lavorazioni che fino ad oggi non le era possibile, diventando una fra le aziende del settore più all'avanguardia.

Nel 2010 vengono inserite figure chiave per la gestione della produzione, che in sintonia con l'ufficio qualità, riorganizzano tutto il reparto produttivo, iniziando ad usufruire del metodo kanban, incrementando la produttività, diminuendo gli scarti di produzione e ottimizzando gli acquisti della materia prima, tutto ciò porta significativi vantaggi non solamente all'azienda ma soprattutto al cliente, che inizia ad avere un servizio ancora più affidabile e consegne istantanee.

Nei primi mesi del 2011, l'azienda arriva a gestire oltre 10.000 articoli che ruotano regolarmente in magazzino e si rende conto che la gestione è divenuta ormai troppo pesante e macchinosa , ed è qui che inizia la prima fase di restyling del proprio gestionale, che termina nel Giugno dello stesso anno, inserendo automatismi significativi per la gestione del magazzino.

Il 2011, è un anno importante anche per la formazione del personale, di cui alcuni componenti, iniziano un percorso che li porterà nel Luglio di questo anno a prendere la certificazione IPC620 aumentando così il grado di affidabilità dell'azienda stessa.

A Febbraio del 2012, viene fatto un ulteriore passo in avanti, l'azienda decide di acquistare un software per la progettazione e la realizzazione dei disegni tecnici sia per cablaggio che per la quadristica, inserendo del personale specifico per dare un ulteriore servizio ai clienti che non hanno la possibilità oppure il tempo per realizzarsi i disegni all'interno. Questo servizio viene apprezzato moltissimo fin da subito.

Nella metà dello stesso anno, viene presa una decisione che proietta l'azienda in un nuovo mercato, ma soprattutto in un contesto tutto nuovo, la proprietà decide di investire nel web in maniera diversa, fino ad allora gli investimenti fatti sul web erano quelli per l'indicizzazione del sito informativo tramite campagne adwords e SEO ed altri strumenti pubblicitari online standard. L'idea che arriva dai vertici societari, è quella di affiancare a questi strumenti di marketing un e-commerce per la vendita online dei prodotti, con l'obbiettivi di raggiungere nuovi clienti in tutto il mondo, dando la possibilità di emettere ordini istantanei con consegna in 24/48 ore in tutta Italia ed in massimo 5/7 giorni lavorativi anche nelle parti più remote del mondo, fornendo ai clienti attuali la possibilità di interagire in maniera automatica e rapida per quanto riguarda l'acquisto dei prodotti standard.

Già a fine 2012 l'idea inizia a prendere forma, l'azienda è presente sui principali marketplace mondiali e viene aperto un ufficio vendite online che segue solo ed esclusivamente la parte del web ed i loro clienti.

I risultati non tardano ad arrivare e già nel 2013 riesce ad avere un discreto fatturato generato dalle vendite online, che sarà più che raddoppiato nell'anno seguente.

A Gennaio 2015, dopo 1 anno di studi, progettazione e messe a punto, apre anche il proprio e-commerce, che viene subito legato agli attuali marketplace, unificando la gestione in un unico processo ed ottimizzando di conseguenza i tempi di preparazione/evasione ordine.

Ad oggi l'azienda ha una costante crescita e guarda sempre più avanti, non fermandosi mai nel cercare e trovare soluzioni che possano soddisfare sempre di più il cliente, utilizzando ed ottimizzando ogni giorno un connubio fra tecnologia e manodopera che permette di dare sempre un miglior servizio a prezzi competitivi restando al passo con i tempi.


PayPal